Crea sito

- Foto degli interni della Autobianchi A112 normale -

Ecco una bella carrellata di immagini relative agli interni delle varie serie della Autobianchi A112 normali, esaminando le quali appare chiara la loro impostazione nel complesso utilitaria, ma tuttavia non priva di una certa classe unita all' attenzione per le rifiniture e la cura del dettaglio.

Ovviamente gli interni delle varie versioni della Autobianchi A112 normale, nel corso del succedersi della produzione delle varie serie, subirono un' evoluzione, sia stilistica, sia funzionale, adeguandosi ovviamente ai tempi durante i quali esse facevano il loro esordio sul mercato automobilistico dell' epoca.

Il componente la cui foggia esteriore variò maggiormente nel corso degli anni fu senza alcun dubbio il cruscotto, dotato inizialmente di una razionale palpebra di forma ellittica contenente due strumenti di foggia circolare, di notevoli dimensioni, caratterizzati da un disegno molto "anni 70".

Il tutto era completato, almeno inizialmente, dall' adozione di un volantino a due razze forate, di foggia sportiva, ma successivamente esso venne sostituito da un volante dalla foggia totalmente differente, molto meno persoinale, tipicamente anni 80, e dunque "plasticoso".

A partire dalla fine degli anni 70 poi, anche la foggia della plancia subì quindi un totale rifacimento, poichè vennero adottati strumenti di foggia non più circolare, bensì quadrangolare, di dimensioni piuttosto contenute rispetto a quelli adottati in precedenza, ed inoltre anche il disegno della stessa si modernizzò, adattandosi ai "plasticosi" canoni stilistici dell' epoca.

Per tutto il corso della produzione della graziosa autovetturetta, variò anche la foggia dei sedili, che inizialmente erano rivestiti unicamente in similpelle (il famoso "skai" anni 70...), mentre invece con l' avanzare della produzione delle varie serie, divennero rivestiti in un misto panno-similpelle o anche solo in panno, per altro di non eccelsa qualità.

Tale panno infatti tendeva a sgualcirsi facilmente, a produrre palline di lanuggine a causa dell' usura precoce, e a sfibrarsi, distendendosi di conseguenza, e provocando la formazione di antiestetiche pieghe.

Non va comunque dimenticato che la scarsa qualità complessiva dei tessuti utilizzati per rivestire la selleria era una pecca che affliggeva tutta la produzione automobilistica italiana dell' epoca.

Slide-Show

Cliccate sulle immagini, esse diverranno visibili nella loro dimensione originale...

Autobianchi A112, anno 1971,

diversi dettagli  degli  interni

Autobianchi    A112   normale,

 anno 1973, vista  degli interni 

 Autobianchi A112, anno 1973,

diversi dettagli  degli  interni

 Autobianchi  A112 E, anno

1973,  vista  del  cruscotto

  Autobianchi    A112   Elegant, 

 anno 1973, vista degli interni

 Autobianchi   A112  Elegant,  anno

1975,  diversi dettagli degli interni

Autobianchi   A112  Elegant,  anno

1979,  diversi dettagli degli interni

 Autobianchi   A112  Junior, anno

1979, varii dettagli  degli  interni

Autobianchi A112 Junior, anno

1980,   dettaglio  dell' abitacolo

Autobianchi   A112  Elite,  anno

1980,  vari dettagli degli interni

  Autobianchi    A112   Elegant,

   anno 1981, vista degli interni 

Autobianchi   A112  Junior, anno

1983,  varii dettagli  degli  interni

Autobianchi   A112  Junior, anno

1985,  varii dettagli  degli  interni