Crea sito

Foto dei particolari della Autobianchi A112 Abarth

Ecco una breve ma esaustiva carrellata di immagini delle varie versioni della Autobianchi A112 Abarth, esaminando le quali si nota il progressivo appesantirsi della linea esteriore della fortunata berlinetta sportiva allestita dalla casa automobilistica di Desio mediante la fondamentale collaborazione di Carlo Habarth, dovuto al progressivo comparire con l' avanzare della produzione di componenti quali molure e rifinizioni costruite in plastica, in ossequio ad una discutibile tendenza stilistica tipico della produzione automobilistica italiana di quel periodo.

Appare comunque chiara la sostanziale similitudine stilistica che legava la versione Abarth a quella di partenza, anche se ovviamente la prima era stata fatta oggetto di una notevole caratterizzazione sportiva, mediante l' adozione di livree vivaci e diverse sovrastrutture a livello di carrozzeria, nonchè di interni.

Slide-Show

Cliccate sulle immagini, esse diverranno visibili nella loro dimensione originale...

 Autobianchi   A112  Abarth,

 anno 1972, diversi dettagli

Autobianchi A112 Abarth, anno

1972, fanale  posteriore destro

Autobianchi  A112  Abarth,

anno 1973,  alcuni dettagli

Autobianchi  A112  Abarth, anno

1972, fanale  posteriore sinistro

Autobianchi A112 Abarth, anno 1975,

dettaglio della fanaleria anteriore dx

Autobianchi  A112  Abarth, anno 1975,

dettaglio della targhetta identificativa

Autobianchi   A112  Abarth,  anno

1975, dettaglio de cerchio in lega

   Autobianchi   A112   Abarth,  anno

   1979, dettaglio del cerchio in lega

Autobianchi  A112  Abarth,

anno 1980, diversi dettagli

Autobianchi  A112  Abarth,

anno 1983, diversi dettagli

 Autobianchi  A112  Abarth,

 anno 1984,  alcuni dettagli